0
Carrello
Nr. articoli: 0, Nr. volumi: 0

In una fase in cui la comunicazione e il rapporto con il sistema mediale hanno assunto per la politica un ruolo determinante, il volume fornisce una documentazione viva e diretta di come la riflessione sulle forme e sui modi della persuasione si sia articolata e sviluppata nel tempo. Dall'agorà ateniese alla repubblica romana, dalla riforma luterana ai gesuiti, dagli Stati Uniti democratici alla Francia postrivoluzionaria, dai sistemi totalitari ai movimenti rivoluzionari del XX secolo. Nelle parole dei loro principali protagonisti emerge, spesso con una consapevolezza ed attualità sorprendenti, la conoscenza delle regole della comunicazione e dei loro destinatari. Una antologia di testi, commentati e introdotti, che si colloca alla confluenza di diversi campi scientifici: sociologia, mediologia, comunicazione, pensiero politico, psicologia. Gli autori antologizzati: Aristotele, Quinto Tullio Cicerone, Gregorio Magno, Martin Lutero, Ignatio de Lojola, Napoleone Bonaparte, Alexis de Tocqueville, Giuseppe Mazzini, Francesco de Sanctis, Claudio Treves, Filippo Turati, Vladimir Lenin, Antonio Gramsci, il XVI Corpo d'Armata, Vladimir Majakovskij, Benito Mussolini, Adolf Hitler, Mao Tse-tung, Ernesto Che Guevara e Malcolm X.
DETTAGLIO LIBRO

Lezioni di propaganda. La voce dei protagonisti da Aristotele a Malcom X - Vol. U

Autore: Edoardo Novelli
Editore: Mondadori Education, 2010
In una fase in cui la comunicazione e il rapporto con il sistema mediale hanno assunto per la politica un ruolo determinante, il volume fornisce una documentazione viva e diretta di come la riflessione sulle forme e sui modi della persuasione si sia articolata e sviluppata nel tempo. Dall'agorà ateniese alla repubblica romana, dalla riforma luterana ai gesuiti, dagli Stati Uniti democratici alla . . . . Leggi di Più
ISBN: 9788800740234
Formato: Libro, Tascabile
Nr.Pagine: 240
OFFERTE USATO
ATTUALMENTE NON CI SONO OFFERTE DISPONIBILI
OFFERTE NUOVO
ATTUALMENTE NON CI SONO OFFERTE DISPONIBILI